sabato 8 giugno 2013

NUOVE NOMINE DEL VESCOVO DI RIMINI


Il Vescovo, a conclusione della Tre Giorni in Seminario, ha comunicato al presbiterio gli avvicendamenti ai quali ha provveduto, dopo aver sentito personalmente i sacerdoti interessati e il Vicario Foraneo o Urbano di competenza. Si aggiungono a quelli di don Pierpaolo Conti, don Piergiorgio Farina e don Valerio Celli, già comunicati.
Ha ricordato come queste scelte sono la conclusione di una prolungata riflessione e tenendo sempre presenti alcuni criteri fondamentali:
– la migliore valorizzazione dei sacerdoti stessi, tanto più necessaria oggi, in tempo di diminuzione numerica dei preti;
– un ulteriore incremento alla Pastorale Integrata delle Zone Pastorali e quindi con un riscontro di arricchimento spirituale e pastorale per le stesse comunità.

Don Tarcisio Giungi, don Daniele Missiroli, don Alberto Pronti cureranno la Zona Pastorale di Tavoleto – Casinina – Auditore – Valle Avellana – Mondaino – Trebbio di Montegridolfo. Abiteranno insieme a Tavoleto.
Formalmente don Tarcisio Giungi sarà parroco di Mondaino e Amministratore Parrocchiale di Trebbio di Montegridolfo, don Alberto Pronti sarà parroco di Tavoleto, don Daniele Missiroli sarà parroco di Casinina.
Fa parte della Zona Pastorale di Mondaino – Montegridolfo anche Saludecio, quindi collaboreranno con don Mauro Angelini.


Don Giorgio Budellini, già parroco a Mondaino, viene nominato parroco di Santa Maria Goretti (san Mauro mare).


Don Marco Foschi, già parroco di Casinina, viene nominato parroco di Nostra Signora del Sacro Cuore (Igea Marina).
Collaboreranno con don Antonio Brigliadori, don Claudio Comanducci e don Enzo Gobbi nella Zona Pastorale di Bordonchio, Igea Marina, Bellaria Monte, Bellaria mare, S. Mauro mare.


Don Davide Pedrosi, finora Vicario Parrocchiale a Bellaria mare, collaborerà con gli altri sacerdoti della Zona Pastorale di Savignano – S. Mauro Pascoli, abitando a Castelvecchio.

Don Giuseppe Giovanelli, già parroco a Tavoleto, viene nominato parroco a Rivabella e collaborerà con gli altri sacerdoti della Zona Pastorale di Viserba.

Don Agostino Giungi, già parroco di Igea Marina, viene nominato parroco di S. Lorenzo in strada  di Riccione e collaborerà con gli altri sacerdoti della Zona Pastorale di Riccione.

Inoltre il Vescovo ha proceduto alla nomina di don Daniele Giunchi a Direttore dell’Ufficio di Pastorale Giovanile, unitamente all’incarico che già aveva di Assistente del Settore giovani di Azione Cattolica e con l’impegno di una stretta collaborazione con gli altri Uffici Pastorali, in particolare l’Ufficio Pastorale Vocazionale.

Il Vescovo è consapevole che ogni trasferimento comporta una scelta dolorosa per i sacerdoti e per le Comunità, segno evidente della generosità con la quale si sono spesi e del legame affettivo e spirituale che hanno creato.
Sono quindi maggiormente degni di considerazione e gratitudine per la disponibilità che ha trovato in tutti loro.
Si augura che anche  le Comunità dimostrino comprensione e offrano cordiale accoglienza e collaborazione ai nuovi Pastori. E’ la migliore verifica del cammino di maturità di fede compiuto.
Il Vescovo ha concluso, assicurando che continuerà a seguire i singoli sacerdoti e le comunità con il suo affetto, la premura e la preghiera.

don Luigi Ricci, Vicario Generale

Nessun commento:

Posta un commento