martedì 13 novembre 2018

DEDICAZIONE DEL PARCO A DON IVO ROSSI - 25/11/2018



Carissimi amici,
Don Ivo Mario Rossi
E’ con grande gioia che vi diamo la notizia ufficiale dell’intitolazione, del parco pubblico retrostante alla chiesa Santa Maria Goretti di San Mauro Mare, al nostro caro Don Ivo Mario Rossi!
La cerimonia di intitolazione si terrà il prossimo 25 novembre 2018, proprio in occasione del terzo anniversario della salita alla Casa del Padre di Don Ivo.
Alla cerimonia presenzieranno le autorità civili e religiose ed i famigliari di Don Ivo.
Sin dai giorni successivi alla salita al Cielo del sacerdote che ha edificato, materialmente e spiritualmente, la nostra Comunità Parrocchiale, la popolazione ha rivolto un accorato appello al Consiglio Pastorale Parrocchiale, presieduto da Don Giorgio e da Don Claudio (Successori designati dal Vescovo della Diocesi di Rimini, Mons. Francesco Lambiasi) di fare un gesto concreto, tangibile ed evidente della profonda gratitudine, dell’affetto e della stima nei confronti del sacerdote che, sino all'età di ottantotto anni, ha guidato il suo gregge di anime con coraggio, rettitudine, decisione e meravigliosa umiltà.
Il primo pensiero del Consiglio è così corso proprio al vasto parco ben attrezzato e frequentato nei momenti di svago dall'intera popolazione di San Mauro Mare che inizia proprio sul retro della Chiesa costruita, mattone dopo mattone e anima dopo anima, da don Ivo.
L’assemblea ha quindi presentato formale richiesta alla Giunta Comunale di San Mauro Pascoli che ha accolto positivamente ed all'unanimità la richiesta.
Purtroppo dopo il nullaosta del Municipio, si è presentato l’ostacolo della legislazione nazionale, che prevede che tali intitolazioni possano avvenire solo dopo dieci anni dal decesso dell’interessato.
Sì è così reso indispensabile interpellare il Prefetto della provincia di Forlì-Cesena, al quale è stata inviata una lettera ed una relazione contemplativa sull'attività di grande ed indubbio rilievo svolta da don Ivo per il suo paese.
Il Prefetto, Avv. Fulvio R. De Marinis, dopo la presa visione della documentazione a lui inoltrata, ha così deciso, in deroga alla normativa nazionale, di acconsentire alla richiesta formulata dalla Giunta Comunale e dal Consiglio Pastorale Parrocchiale.

Ci piace pensare che quando la mattina del prossimo 25 Novembre, vedremo il parco intitolato a Don Ivo, lui ci possa guardare dal cielo con tutto l’affetto e la commozione nel vedere un gregge, il SUO gregge, di anime che lo ricordano con immutato affetto e tanta nostalgia e che, dopo le tante lacrime cadute a terra il giorno della sue esequie; questa volta, possa salire al cielo infinito un applauso e un GRAZIE, commosso e immenso, per tutto quello che ha fatto, generazione dopo generazione, per ciascuno di noi!

PROGRAMMA DELLA RICORRENZA:

- Ore 9.30 – Visita al cimitero di Bellaria e preghiera con il S. Rosario alla tomba di Don Ivo Rossi.

- Ore 10.30 – Celebrazione della Santa Messa nella parrocchia di Santa Maria Goretti.

- Ore 11.30 – Inaugurazione del parco a Don Ivo Rossi.                            

- Ore 12.00 – Brindisi con aperitivo.

PARTECIPATE NUMEROSI!

(Articolo a cura di Mattia Grossi, per la Redazione Web della Parrocchia S. Maria Goretti - Copyright 2018  - Ogni diritto è riservato).


venerdì 24 novembre 2017

CARO DON IVO, LA TUA COMUNITA' TI RICORDA...


Carissimi amici,
Due anni fa, esattamente il 25 novembre 2015, ci salutava, per salire alla casa del Padre, il nostro caro don Ivo Rossi. Fondatore e Parroco Emerito della Parrocchia Santa Maria Goretti di San Mauro Mare, da lui costruita mattone dopo mattone e anima dopo anima, lavorando senza sosta e senza riserve.
Risulta difficile riassumere in poche righe tutto quello che questo straordinario sacerdote ha edificato per il suo gregge di anime. Ma è facile provare per lui un senso di enorme gratitudine e di sincero affetto.
Forse, il modo più bello per commemorarlo è proprio come vorrebbe lui: con semplicità.
Le sue mani, grandi, quasi ad esteriorizzare la sua generosità ed operosità e l’immancabile bicicletta, con la quale si spostava a gran velocità da un posto all’altro con qualsiasi tempo. Pioggia o Sole non importava, l’importante era raggiungere l’obbiettivo!
Don Ivo ha lasciato nel cuore e nell’anima di chi lo ha conosciuto un segno profondo. Nel giorno delle sue esequie, nel novembre 2015, ci sono giunti in Redazione tantissimi messaggi di saluto e cordoglio, anche da persone lontane che erano solite venire in villeggiatura a San Mauro Mare, durante la stagione estiva e che partecipando alle Sante Messe nella nostra Parrocchia l’avevano conosciuto.
Altri, sempre nel giorno del suo saluto, hanno voluto dare testimonianza diretta, leggendo lettere commoventi che racchiudevano tutto l’affetto per lui. In quel 25 novembre sono cadute molte lacrime dai volti di chi ha voluto bene a don Ivo. Ma, a noi, piace immaginarlo felice, nei cieli, con lo sguardo vigile e amorevole, volto alla sua amata Parrocchia e sulle anime del gregge che ha guidato per decenni, seminando nell’intimo di ciascuna Fede, Speranza e Carità.

Per ricordarlo saranno celebrate due Sante Messe commemorative. Una domani, sabato 25 novembre 2017 alle ore 17.00 ed una domenica 26 novembre 2017 alle ore 10.30. Alla seconda parteciperanno anche i familiari di don Ivo, oltre a don Mirco Mignani, già parroco di Santa Maria Goretti.
Entrambe le funzioni saranno officiate presso la chiesa di San Mauro Mare.
Si ringrazia anticipatamente chi vorrà onorarne la memoria.


(Mattia Grossi – Per la Redazione web della Parrocchia S. Maria Goretti). 

martedì 4 aprile 2017

PRESENTAZIONE LIBRO "IL MARE DI SAN MAURO" - 06/04/2017

Cari amici, vi segnaliamo un importante appuntamento per la nostra comunità:
Il prossimo giovedì 06 Aprile 2017 alle ore 17.30, presso il ristorante pizzeria "Il Caminetto" sito in via Federici, 11 a San Mauro Mare verrà presentato il libro "IL MARE DI SAN MAURO" curato dalla poetessa Caterina Tisselli e da Raffaello Dellamotta, già autore della biografia sulla vita di don Ivo Rossi "Un prete in bicicletta".
All'interno del libro un'ampia parte e dedicata proprio a don Ivo Rossi, fondatore e parroco emerito della nostra chiesa.
Tra gli ospiti d'eccezione saranno presenti il sindaco di San Mauro Pascoli Luciana Garbuglia ed i giornalisti Ermanno Pasolini e Paolo Teti.
Vi invitiamo a partecipare numerosi!
Grazie di cuore!

(Mattia Grossi, per la Redazione web della Parrocchia)

giovedì 26 novembre 2015

CARO DON IVO, LA TUA COMUNITA' TI SALUTA


Carissimo don Ivo, sapevamo che questo momento, un giorno, sarebbe arrivato.
Avremmo voluto che fosse ancora più tardi di quest’oggi, anzi, avremmo voluto che non arrivasse affatto…
Ma ora eccoci qui.
Abbiamo saputo della tua salita alla Casa del Padre, quando le campane della chiesa, da te costruita, mattone dopo mattone e anima dopo anima, hanno suonato intorno alle 20.30 di questo mercoledì 25 Novembre.
Caro don Ivo, abbiamo scritto tanto, in questi mesi, su di te; da quando la tua salute e venuta lentamente a mancare e da quando sei stato ospite della Casa del Clero di Rimini.
In molti, moltissimi, anche da luoghi lontani, hanno voluto scriverti un pensiero, dedicarti un augurio, renderti partecipe della vita della tua comunità, e sottolineo “tua”, perché non sarebbe esistito nulla senza la tua presenza tra noi, una presenza che appare limpidamente come un dono e una grazia del Signore.
Tante volte abbiamo scritto di quanto, ciascuno di noi, si senta profondamente riconoscente nei tuoi confronti.
Sin dalla tua ordinazione sacerdotale hai saputo guidare il tuo gregge di anime giorno dopo giorno, rappresentando, sempre con grande umiltà, un concreto esempio delle Virtù della Fede, della Speranza e della Carità.
Hai cresciuto, lungo i decenni, molte generazioni donando la tua bontà e sincerità d’animo, senza riserve.
Caro don Ivo, ora sappiamo che hai terminato il tuo pellegrinaggio terreno, per raggiungere il Padre Celeste e tutte le persone a te care che ti hanno preceduto. Ora, troviamo forza nella speranza che dall’alto dei Cieli, continuerai a vegliare e pregare per la tua comunità, affinché possiamo fare nostra la tua eredità e portarla avanti al meglio delle nostre capacità.
Caro don Ivo, la tua assenza fra di noi, probabilmente, ci metterà alla prova; di sicuro il giorno delle tue esequie cadranno lacrime di commozione, lacrime che sarà difficile trattenere; del resto il dolore del distacco è, oltre che comprensibile, inevitabile. Anche per questo motivo ti chiediamo di rimanerci accanto ora più che mai, dato il rapido evolversi della realtà della nostra Unità Pastorale.
Potremmo scrivere a lungo e tanto altro ma crediamo che il cardine di questo articolo possa riassumersi nel modo più semplice, più umano e diretto; che è quello di un lungo, silenzioso, caldo e forte abbraccio, che da questa terra, tutti noi, ti mandiamo fino al cielo…
Caro don Ivo, dopo tutti questi ricordi la tua comunità, assieme a tutti coloro che hanno avuto la grande fortuna di incontrarti e conoscerti lungo gli anni, ti saluta e non ti dimentica…
Grazie di cuore per tutto, don Ivo, riposa in pace!

(Mattia Grossi, per la Redazione Parrocchiale)